Carrot cake integrale al miele e frutta secca


Mi sono regalata da poco uno stampo per ciambella, ormai in commercio ce ne sono di bellissimi e almeno uno in casa bisogna proprio averlo. Il problema è che una volta acquistato non si resiste, è obbligatorio provarlo subito!
Ho deciso allora di preparare una ciambella super salutista ma ricchissima di bontà, niente zucchero ma miele, niente farine raffinate, ma un'ottima farina integrale, tante carote e mandorle, nocciole e noci, ottima per tutti e perfetta anche per chi soffre di diabete.
Una torta che può essere mangiata senza rimorsi, rustica e profumata, perfetta con una tazza di caffè americano o meglio ancora di orzo.
Date un'occhiata alla ricetta!
Clicca sul titolo per visualizzare la ricetta completa...

New York Cheesecake con fragole.


Prima ancora che uscisse in edicola Love Bakery di DeAgostini, mi è stato gentilmente inviato un "promo" contente il primo numero della collana e alcuni regali fantastici che vi mostrerò in seguito.
Mi ero ripromessa di testare una delle ricette del fascicolo il prima possibile, ma dato che sono una ritardataria cronica, ce l'ho fatta solo ora. Però sono riuscita a fare una cheesecake (udite, udite, la mia prima cheesecake) buonissima, deliziosa, golosa. Insomma, sto già pensando a rifarne un'altra al più presto sperimentando un nuovo gusto. 
Love bakery è una pubblicazione straordinaria, che spazia dal dolce al salato con grande creatività, regalando inoltre, per ciascun fascicolo, degli attrezzi di ottima qualità, con un rapporto qualità-prezzo bilanciato.
Vi regalo la ricetta della cheesecake alla Newyorkese, ovvero cotta in forno, presa direttamente dal primo numero, con una variante: una copertura di fragole fresche e marmellata al fico d'india fatta in casa da mammà. Munitevi di uno stampo tondo a cerniera del diametro di circa 20/23 cm e date un'occhiata agli ingredienti.
Ah, quasi dimenticavo! E' un dolce perfetto per prendere all'amo quei golosacci dei nostri papà, tra poco è la loro festa, quale regalo migliore che un dolce fatto con le nostre mani?
Clicca sul titolo della ricetta per continuare a leggere...

Crumb cake integrale al rabarbaro


Una sbriciolata dal sapore avvolgente e pieno, un vero e proprio comfort food con un ingrediente di stagione tutto speciale: il rabarbaro!
Ottima al pomeriggio con un tè inglese fumante, perfetta anche al mattino con buon caffè americano.
la ricetta è semplice e veloce e il sapore è impareggiabile!
Se non riuscite a trovare il rabarbaro, provate ad usare le fragole fresche o una marmellata ai frutti rossi.
Clicca sul titolo della ricetta per continuare a leggere...

Cupcakes in London: secondo reportage de Le Tortine


Ed eccomi qui, tornata da tre giorni con un mega raffreddore e tanti bei ricordi. Londra è magica, chi di voi c'è stato lo sa bene, ma è anche una città che corre veloce e bisogna essere pronti ad agganciare il suo ritmo. Stavolta la mia vacanza è durata tanto tempo, una bella settimana piena, e oltre ai luoghi meravigliosi e ai musei che ho visitato, devo constatare che: A LONDRA SI MANGIA OVUNQUE!

E' incredibile! E' una cosa che non mi è saltata agli occhi subito, nella mia prima visita non era parso così evidente, ma stavolta, a due anni dal mio viaggio precedente, ecco che mi si parano davanti ristoranti d'ogni tipo, d'ogni nazionalità, profumi invitanti che mi catturano per strada e mi incitano ad entrare!

Ovviamente, perchè opporre resistenza? Ho provato davvero di tutto, dal cibo peruviano a quello inglese, dal cibo tradizionale cinese a quello egiziano. Ho fatto scorta di stimoli, sapori e ricette e ho persino trovato un locale dove fanno un caffè a dir poco eccellente in un locale chiamato Ozone!

Ma il dovere non mi abbandona mai, e con grande spirito di sacrificio, sono andata anche stavolta in giro per cupcakerie, e con un piglio da guida Michelin, mi sono immolata solo per voi. Ecco il secondo reportage!

San Valentino: Biscotti lettera d'amore



Ormai lo sapete che come regalo di San Valentino per il vostro lui/lei vi consiglio qualche dolcezza fatta con le vostre mani, e che in questa occasione il cioccolato o il cacao non devono mai mancare. Che ne dite se quast'anno regalassimo una bella scatola di biscotti con farina di kamut accompagnata da una lettera d'amore? E' davvero molto facile, e non è necessario essere delle esperte cake designer.

Muffin di grano arso al cacao, frutta secca e rosmarino.


Se anche voi avete dichiarato guerra alle merendine industriali, avrete certamente bisogno di una ricetta per la prima colazione. Stavolta avevo in mente di cimentarmi in quei bei muffin che si vedono in autogrill. Si proprio quelli, che ti sorridono dalla vetrinetta alle sei del mattino mentre ordini un caffè macchiato e ti chiedi: "Ma chi me la fa fare a stare in giro a quest'ora!?".

Chiaramente il prodotto finale è molto più buono perchè è homemade, e questo ti permette anche di fare delle piccole modifiche. Intanto, la farina al grano arso è deliziosa, profumata, aromatica... da provare assolutamente! Inoltre, mi sono tolta lo sfizio di provare un accostamento azzardato ma che mi incuriosiva: il rosmarino in una preparazione dolce. Devo dire che col mix di uvetta, mandorle e cacao, il rosmarino è buonissimo. Non bisogna esagerare con la quantità, visto il suo aroma molto intenso: qualche aghetto sulla superficie potrà andare più che bene per godere di un sapore davvero speciale.
Ma passiamo alla ricetta dei muffin al cacao...

Le 5 più famose ricette base di cupcakes alla vaniglia

Ogni tanto è bene tornare alle origini, alle cose semplici, per scoprire magari, che sono tremendamente difficili. Ecco le più famose ricette base per cupcakes, raccolte in un unico post.
Prendiamo una semplice cupcake alla vaniglia. Niente gusti arzigogolati, ingredienti di nicchia, frosting improbabili o decorazioni fatte a mano che sembrano opere d'arte. Una semplice cupcake alla vaniglia.
Ecco le basi delle bakery più famose di Londra (Hummingbird e Peggy Porschen) e New York (Magnolia Bakery) e dei guru Martha Stewart e Buddy Valastro.

Biscotti di Capodanno


 

Impazzano i preparativi per il cenone di Capodanno! Se si terrà a casa vostra forse non avrete molto tempo da dedicare a preparazioni elaborate, ma se avete la fortuna di essere semplicemente ospiti, perchè non preparare dei bei biscotti segnaposto? Ci vuole tanta pazienza e qualche nozione basic di approccio alla pasta di zucchero. Ignorando completamente il secondo consiglio mi sono buttata nell'avventura e imparando dai miei errori/orrori ce l'ho fatta. Ecco i miei biscotti di Capodanno all'arancia e prosecco!

Tronchetto di Natale alla crema di marroni


Bhè, l'emozione di un grande classico bisognerà pur provarla ogni tanto, no? Ed eccomi alle prese col tronchetto di Natale, davvero un must quasi ovunque, non solo in Italia. La ricetta è anche facilissima e non richiede particolari abilità. Bisogna solo fare attenzione ad arrotolare il dolce quando è appena sfornato, quindi caldo e più malleabile, altrimenti rischierà di rompersi. Farcirlo è facile, basta seguire i propri gusti, oppure quello che ci offre la stagione, per questo la crema di marroni mi pare davvero perfetta e fa il paio con il cioccolato fondente che ricopre il nostro rotolo. Inoltre ho caricato anche la videoricetta, qui si lavora duro anche sotto Natale! ;-)

Gingerbread pie alle patate dolci


Inauguriamo questo Natale con una ricetta "ammericana"! Ho colto l'occasione di realizzarla perchè in casa avevo una bella quantità di patate dolci, quindi mi è partita la pie!
I responsabili di questa ricetta sono due: Martha Stewart per la crosta della pie (davvero molto buona, friabile, burrosa e poco dolce, una base perfetta!), e nientemeno che l'attore Danny Glover, nella cui casa, pare questa pie sia un classico, (gli appassionati di film cult anni 80 sicuramente lo ricorderanno a fianco di Mel Gibson in tutti gli "Arma letale"). Poi ho dato il mio contributo rendendo speziata la base neutra della crosta.
Il procedimento è abbastanza semplice, e ci regalerà un dolce rustico e profumato, perfetto sotto le feste di Natale.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...